Immagina di poter correggere i problemi dentali e scheletrici del tuo bambino, immagina di potergli donare un sorriso bellissimo, che incrementerà notevolmente la sua autostima in fase di crescita.

Immagina di sollevarlo da tutte quelle problematiche funzionali alle quali probabilmente andrebbe incontro, quali respirazione e deglutizione errata, asimmetrie facciali, futuri disturbi respiratori del sonno.

Oppure, se sei un teenager o un adulto, immagina di non doverti più preoccupare di sorridere e ridere liberamente, immagina di sentirti felice e appagato dell’immagine riflessa nello specchio.

Immagina di essere pienamente sicuro di te durante i colloqui di lavoro, in ufficio, con i clienti.

Tutto ciò che hai immaginato può diventare realtà.

Ma prima di rivelarti come, facciamo un passo indietro.

L’apparecchio ai denti, si sa, è sempre stato considerato una scomoda imposizione, soprattutto da bimbi e giovanissimi che, con malcelata afflizione, erano costretti ad andare in giro con la bocca colma di dolorosa e fastidiosa ferraglia per un numero indefinito di anni.

Gli adulti invece, che erano riusciti a scamparsela da piccoli, anche a causa del costo spesso proibitivo delle cure odontoiatriche per i portafogli delle famiglie, continuavano a sfoggiare sorrisi dai denti storti e poco lusinghieri, con evidenti ripercussioni nella quotidianità, sia da un punto di vista estetico e psicologico, che prettamente funzionale.

Ma col tempo, qualcosa è cambiato, la tecnologia è venuta in nostro soccorso e ha finalmente reso possibile correggere i problemi scheletrici dei bambini e le svariate problematiche, estetiche e funzionali, legate all’avere i denti storti per teenager e adulti.
E tutto questo, senza dolorosi e inestetici apparecchi metallici, senza visite di controllo mensili perditempo e senza urgenze ed emergenze di alcun tipo.

In realtà, tutto ciò è estremamente reale, si tratta di un lusso alla portata di tutti che ha un nome: ortodonzia invisibile, mediante l’uso di Invisalign.

Parliamo di una tecnologia all’avanguardia, di un trattamento al passo coi tempi, che offre un comfort senza eguali al paziente, eliminando ogni tipo di ferraglia e apparecchio invasivo, prediligendo dunque un apparecchio invisibile (o meglio, trasparente), altamente performante.

E se ti stai chiedendo: “Ma come può un pezzo di plastica raddrizzare i denti?”

Ti assicuro che può, eccome se può.

Il lavoro digitale che si cela dietro la realizzazione degli allineatori invisibili, infatti, va ad eliminare le difficoltà intrinseche e le imperfezioni legate a un lavoro artigianale, riducendo il tasso di errore ed elevando esponenzialmente il tasso di successo.

Non ci sarà nessuna corsa dal dentista durante le vacanze perché l’apparecchio si è rotto, non ci saranno fastidi di alcun tipo nell’indossarlo, non ti accorgerai nemmeno di averlo indosso.

L’unica cosa che chiediamo, e si tratta di un aspetto fondamentale per portare avanti il trattamento nel modo migliore possibile, è la collaborazione.

E per “collaborazione” intendo seguire precisamente, attentamente ciò che prescriviamo di fare.

Una volta che si indossa l’Invisalign, si diventa dei piccoli soldatini e a fine terapia avrai il sorriso come l’hai desiderato.

Cagliari – Piazza Costituzione, 22

Tel. 070 273099

Iglesias – Via Repubblica, 52

Tel. 0781 876162